• Gruppo Sportivo Rancilio

GS Rancilio Prime novità relative al Mario Bonissi Handbike Grand Prix 2022


Era il 2011 quando al Campo Sportivo Venegoni di Parabiago, il GS Rancilio organizzò la finale del Circuito Europeo di handbike, prima del grande show con le gare, nelle serate antecedenti si è parlato in ogni caso di sport presso il Museo Officina Rancilio 1926 con ospiti illustri quali Alex Zanardi (Handbike), Fabrizio Macchi (Ciclismo Paralimpico), Danilo Goffi (Maratoneta) e Monique Van der Vorst (ex atleta Handbike, Ciclista).


A 11 anni di distanza, ancora grazie al GS Rancilio tornano a Parabiago le Handbike con la prima edizione del Mario Bonissi Handbike Grand Prix 2022, una gara che vuole ricordare la figura di Mario Bonissi scomparso a inizio 2022 e che ha guidato la società dal 1998 al 2021.

Grazie al proprio impegno sportivo prestato negli anni alla guida della società, il GS Rancilio ha ampliato i propri orizzonti organizzativi scoprendo nuove discipline del mondo disabile, tra cui appunto l’Handbike, di cui si organizzò la prima gara a Parabiago nel 1998.


La prova del Mario Bonissi Handbike Grand Prix, in programma per il prossimo 9 ottobre è valida come prova finale del Campionato Europeo EHC e prova unica di Campionato Regionale Lombardo della Federazione Ciclistica Italiana.


Saranno circa 100 gli atleti tra italiani e stranieri che prenderanno parte a questa manifestazione, un segno positivo sia per la Famiglia Bonissi che per il GS Rancilio, e che sicuramente anche Mario avrebbe apprezzato.


Nell’immagine un momento della cerimonia di apertura della prova 2011





Qui sotto il link per collegarsi al gruppo WhatsApp dedicato dove è possibile ricevere tutte le info e gli aggiornamenti in tempo reale della gara.






56 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti