Trofeo Antonietto Rancilio – 20 – 21 giugno 2019 –

Trofeo Antonietto Rancilio – 20 – 21 giugno 2019 –

  • Posted by admin
  • On 20 Giugno 2019
  • 0 Comments

Tutto è ormai pronto in casa GS Rancilio per il Trofeo Antonietto Rancilio 2019, con la formula della kermesse serale diventata una piacevole tradizione e che si concentra sul ciclismo; la prova di pattinaggio rotelle velocità, infatti, è dovuta restare “in panchina” per una concomitanza con una prova indicativa voluta dal CT della Nazionale e che è stata inserita in calendario per sabato 22 e domenica 23.

Formula consolidata per il trofeo Rancilio Elite/Under23, alla 36a edizione, che vede iscritti come di consueto un parterre di Atleti in cui nemmeno la contemporaneità del Giro d’Italia Under e gli European Games, hanno sottratto l’attenzione dei migliori velocisti in circolazione.

Torna a Parabiago il team Colpack, cui il successo sfugge dal 2013 e che schiera Jalel Duranti (3° nel 2016), il Neozelandese James Meo Felix e Andrea Toniatti, fresco vincitore del Trofeo Matteotti.
Dopo aver “lasciato il segno” nel 2018, il team Zalf Euromobil Fior, si presenta più deciso che mai alla doppietta, schierando la coppia Marco Landi – Leonardo Marchiori, autori in questa stagione di ben 5 delle 14 vittorie del team.
Segnaliamo anche Alessio Brugna (Viris Vigevano), figlio di quel Walter Brugna che fu 2° alla edizione n° 1 del trofeo Rancilio nel 1984.Tutto è ormai pronto in casa GS Rancilio per il Trofeo Antonietto Rancilio 2019, con la formula della kermesse serale diventata una piacevole tradizione e che si concentra sul ciclismo; la prova di pattinaggio rotelle velocità, infatti, è dovuta restare “in panchina” per una concomitanza con una prova indicativa voluta dal CT della Nazionale e che è stata inserita in calendario per sabato 22 e domenica 23.
 
Formula consolidata per il trofeo Rancilio Elite/Under23, alla 36a edizione, che vede iscritti come di consueto un parterre di Atleti in cui nemmeno la contemporaneità del Giro d’Italia Under e gli European Games, hanno sottratto l’attenzione dei migliori velocisti in circolazione.
 
Torna a Parabiago il team Colpack, cui il successo sfugge dal 2013 e che schiera Jalel Duranti (3° nel 2016), il Neozelandese James Meo Felix e Andrea Toniatti, fresco vincitore del Trofeo Matteotti.
Dopo aver “lasciato il segno” nel 2018, il team Zalf Euromobil Fior, si presenta più deciso che mai alla doppietta, schierando la coppia Marco Landi – Leonardo Marchiori, autori in questa stagione di ben 5 delle 14 vittorie del team.
Segnaliamo anche Alessio Brugna (Viris Vigevano), figlio di quel Walter Brugna che fu 2° alla edizione n° 1 del trofeo Rancilio nel 1984.Tutto è ormai pronto in casa GS Rancilio per il Trofeo Antonietto Rancilio 2019, con la formula della kermesse serale diventata una piacevole tradizione e che si concentra sul ciclismo; la prova di pattinaggio rotelle velocità, infatti, è dovuta restare “in panchina” per una concomitanza con una prova indicativa voluta dal CT della Nazionale e che è stata inserita in calendario per sabato 22 e domenica 23.

Formula consolidata per il trofeo Rancilio Elite/Under23, alla 36a edizione, che vede iscritti come di consueto un parterre di Atleti in cui nemmeno la contemporaneità del Giro d’Italia Under e gli European Games, hanno sottratto l’attenzione dei migliori velocisti in circolazione.

Torna a Parabiago il team Colpack, cui il successo sfugge dal 2013 e che schiera Jalel Duranti (3° nel 2016), il Neozelandese James Meo Felix e Andrea Toniatti, fresco vincitore del Trofeo Matteotti.
Dopo aver “lasciato il segno” nel 2018, il team Zalf Euromobil Fior, si presenta più deciso che mai alla doppietta, schierando la coppia Marco Landi – Leonardo Marchiori, autori in questa stagione di ben 5 delle 14 vittorie del team.
Segnaliamo anche Alessio Brugna (Viris Vigevano), figlio di quel Walter Brugna che fu 2° alla edizione n° 1 del trofeo Rancilio nel 1984.

@grupposportivorancilio@jalel_duranti@andreatoniatti@alessiobrugna20#grupposportivorancilio#cycling#cyclinglife#paracycling#ciclismo#paraciclismo#federciclismo#ucicycling#comitatoitalianoparalimpico#sports#parabiago

 

0 Commenti

Leave Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Utilizzo dei cookies su questo sito Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookies per migliorare l'esperienza utente e la navigazione. Maggiori informazioni qui

Chiudi